evviva!

6 Dic

ecco i “miei ragazzi” della domenica

La prima è andata oltre le mie aspettative, un brivido unico dall’inizio alla fine, tantissima emozione, e tantissima carica emotiva e “adrenalinica”, inutile dire la ragione della mia insonnia la notte prima della prima… 🙂

Visto che i ragazzi erano quasi tutti agitati, ho chiesto a Daniele (visto che sale sul palco con me nello spettacolo “Imbratisare-abbraccio”) se anch’io sono così prima di andare sul palco? la sua risposta è stata: tu? silenzio! :)) me li sono sentiti come i miei “figli adottivi”, e come bravi figli che si rispettano, sono sicura che hanno preso dalla “mamma” l’adrenalina e il “trac” prima di salire sul palco!!

Poi, finito lo spettacolo, ho visto che si passavano dei fogli con dei ringraziamenti e mi sono detta: ora mi faranno pure piangere! Infatti… ci sono quasi riusciti. Avevo le lacrime agli occhi, ma con me, anche loro.

Momenti magici, meravigliosi…

Vederli sul palco vale più di ogni parola 🙂

Questa settimana saranno in scena altre due volte. Settimana “piena”, in tutti i sensi.

Sabato mi esibirò in un concerto di canti natalizi romeni, ticinesi e italiani, con la mia amica, per cui mi tocca riprendere la chitarra e fare un po’ di esercizio 🙂

iata “copii” mei de duminica

Premiera a fost deasupra tuturor asteptarilor mele, o “pielea gainii” de la inceput la sfarsit, foarte multe emotii, foarte multa energie positiva, adrenalina, e inutil sa va spun de ce nu am inchis un ochi toata noaptea dinainte de premiera… 🙂

Avand in vedere ca “copii”  erau agitati l-am intrebat pe Daniele (care e pe scena cu mine, in spectacolul “Imbratisare-abbraccio”) daca si eu sunt asa inainte de a urca pe scena? si el mi-a raspuns: tu? sa nu spui nimic! :))) i-am simtit ca si cand ar fi fost  “copii mei adoptati”, si ca si copii care se respecta, au luat ce-i mai bun de la mama, adica adrenalina, trac-ul, emotiile, inainte de a urca pe scena!!

Apoi cand s-a terminat spectacolul, am vazut ca isi dadeau niste coli de hartie si mi-am zis: ok, acum o sa ma faca si sa plang… asa a si fost… aproape :)) Eu aveam lacrimi in ochi, dar nici ei nu erau mai prejos! la fel si publicul.

Momente magice, minunate…

Saptamana asta o sa fie in scena inca de doua ori. Saptamama “plina” in toate sensurile.

Sambata am un concert de colinzi romanesti, ticinese si italiane, cu prietena de-a mea. Deci o sa merg frumos sa-mi iau chitara si sa exersez! 🙂

Annunci

Sarei felice se mi lasciassi un tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: